Italian
« Aprile - 2020 »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  01 02
03
04
05 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30  

Eventi

nessuna news in questa lista.

Previsioni meteo

Misure urgenti in materia di contenimento e
gestione dell’emergenza epidemiologica
da COVID-2019.

 

 Al fine di osservare il più possibile le prescrizioni di carattere igienico sanitario per il contenimento del possibile contagio da Coronavirus, a tutela dell’utenza e dei lavoratori, l’accesso ai singoli uffici avverrà unicamente previo appuntamento telefonico, per i soli casi di urgenza, nelle seguenti fasce orarie:

 


MARTEDI’, MERCOLEDI’ E GIOVEDI’

 

dalle ore 8:30 alle 14:00
tel. 0432 960151 – 0432 960152

 


LUNEDI’ E VENERDI’

 

cell. 337 1540279

 

Cari Concittadini,

 


Il Governo ha incaricato i Sindaci di provvedere all'erogazione di "Buoni Alimentari", nei casi di necessità.
Per segnalare l'occorrenza è attiva la seguente mail:
assistenza@comune.buja.ud.it
In questa fase si chiede di indicare il nominativo e la situazione del nucleo famigliare, oltre al recapito telefonico dove essere contattati dal Comune.
Tutti i dati verranno trattati con la massima riservatezza e nel rispetto della normativa sulla privacy.
Chiedo cortesemente di condividere questo avviso per diffonderlo.


Grazie e cordiali saluti.
Il Sindaco di Buja.
Stefano Bergagna


Buja, 30/03/2020

 

È obbligatorio fare la spesa nel proprio comune di residenza o è possibile farla anche nel Comune limitrofo?

No, ma si deve fare la spesa nel posto più vicino possibile a casa o, per chi non lavora a casa, al luogo di lavoro. Infatti, gli spostamenti devono essere limitati allo stretto necessario sia tra Comuni limitrofi che all'interno dello stesso Comune. In ogni caso, si deve sempre rispettare rigorosamente la distanza tra le persone negli spostamenti, così come all'entrata, all'uscita e all'interno dei punti vendita. Per questa ragione la spesa è fatta di regola nel proprio Comune, dal momento che questo dovrebbe garantire la riduzione degli spostamenti al minimo indispensabile. Qualora ciò non sia possibile (ad esempio perché il Comune non ha punti vendita), o sia necessario acquistare con urgenza un bene non reperibile nel Comune di residenza o domicilio, o, ancora, il punto vendita più vicino a casa propria si trovi effettivamente nel Comune limitrofo, lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti, che dovranno essere autocertificati.

(Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo)

 

Avvisi

venerdì, 03 aprile 2020

Misure straordinarie di solidarietà alimentare

Emergenza COVID-19

venerdì, 03 aprile 2020

Chiusura dell'Ufficio Tributi

Al fine di attuare misure di precauzione e contenimento della diffusione della epidemia da...

venerdì, 03 aprile 2020

Misure urgenti di contenimento del contagio sull'interno territorio nazionale

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri - DPCM 1 aprile 2020

sabato, 14 marzo 2020

CHIUSURA DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

Da lunedì 16 marzo 2020